Proposta di protocollo tecnico per la selezione clonale di varieta’ di portinnesto di vite

1) Indicazione delle caratteristiche di base per le quali viene effettuata la selezione

2) Individuazione e scelta delle piante madri dei presunti cloni in base alle suddette caratteristiche.

3) Esecuzione sulle piante scelte, dei test previsti dal protocollo sanitario vigente (DM 24/06/08).

4) Descrizione di principali caratteri morfologici del clone (apice del germoglio, tralcio alla fioritura, tipologia del fiore, foglia adulta, eventualmente grappolo) e corredo fotografico degli stessi.

5) Esecuzione obbligatoria di analisi biomolecolare (microsatelliti di almeno 6 loci) per accertare l’effettiva appartenenza del clone alla varietà in studio.

6) Costituzione di almeno un vigneto di confronto con un minimo di 24 ceppi del/i clone/i in selezione ed altrettanti di un clone già omologato della stessa cultivar. I ceppi del/i clone/i e del testimone dovranno essere replicati almeno su due parcelle non contigue (di 12 ceppi ciascuno).

7) A partire almeno dal 3° anno di età del vigneto di cui al punto 6) e per almeno 2 annate, effettuazione sul/i clone/i e sul testimone dei seguenti rilievi:

  • Descrizione delle epoche fenologiche (germogliamento, agostamento dei tralci e caduta foglie).
  • Produttività espressa in talee da innesto (n.° oppure metri per ceppo/ettaro)
  • Produttività espressa in talee da vivaio (n.° oppure metri per ceppo/ettaro)
  • Diametro e lunghezza internodi (vedi cod. OIV)
  • Resa all’innesto con almeno due vitigni di Vitis vinifera (minimo di 300 innesti per vitigno)

A corredo delle analisi e dei rilievi effettuati dovranno essere fornite le informazioni sulle caratteristiche fisico-chimiche del terreno ove è presente l’impianto e i dati meteorologici (precipitazioni, temperature minima media e massima) relativi alle annate in cui sono stati effettuati i rilievi.

Proposta A.CO.V.IT. discussa dall’Assemblea Generale del 20 novembre 2008, dai successivi Consigli Direttivi e così modificata ed inoltrata ufficialmente al MIPAAF il 19/10/2009.

Agenda eventi

<<  Giugno 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Visitatori online

 36 visitatori online