Da un vitigno georgiano nuove fonti di resistenza a peronospora per i programmi di breeding

vitigno georgiano con nuove fonti resistenza a peronospora
I ricercatori dei gruppi di Viticultura e Patologia vegetale dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con l’Agricultural University of Georgia, hanno portato alla luce l’esistenza di nuovi loci associati alla resistenza a Plamopara viticola presenti in una varietà di Vitis vinifera europea originaria dell'areale caucasico.

I tre nuovi loci di resistenza, Rpv29, Rpv30 e Rpv31 sono stati indentificati come responsabili del fenotipo resistente della cultivar Mgaloblishvili, inoltre il confronto della varietà resistente con la cultivar suscettibile Pinot nero, in un lavoro di sequenziamento dell’RNA, ha portato all’identificazione di un putativo gene di suscettibilità alla malattia (VvLBDIf7) che, se disattivato, contribuisce a generare il fenotipo resistente delle piante.

La peronospora della vite (Plasmopara viticola), è una delle malattie che causa tra le più severe perdite economiche alla produzione vitivinicola, il controllo della malattia è normalmente raggiunto attraverso la regolare applicazione di fungicidi, il cui uso intensivo ha cominciato a destare forti preoccupazioni in relazione alla sostenibilità della coltura.

Strategia alternativa della gestione di questa problematica è l’utilizzo di varietà resistenti ottenute dall’incrocio di cultivar europee di vite (Vitis vinifera) con altre di origine americana o asiatica, tuttavia questo tipo di incrocio presenta diversi aspetti problematici ben noti e legati in particolare alla qualità delle uve che ne derivano.

Questi nuovi geni individuati in Vitis vinifera potrebbero costituire una fonte durevole di resistenza in programmi di breeding facilitiati dall’origine comune delle varietà, quindi non più incroci interspecifici ma incroci intraspecifici come nel caso di vitigni come il Muller Thurgau o l’Incrocio Manzoni,  inoltre potrebbero costiture degli ottimi target per il miglioramento genetico basato sulle Nuove Tecniche di Breeding (NBTs) come la cisgenisi o il genoma editing.


Rassegna stampa:


>>> Novel Aspects on The Interaction Between Grapevine and Plasmopara viticola: Dual-RNA-Seq Analysis Highlights Gene Expression Dynamics in The Pathogen and The Plant During The Battle For Infection <<<


>>> Rpv29, Rpv30 and Rpv31: Three Novel Genomic Loci Associated With Resistance to Plasmopara viticola in Vitis vinifera <<<

Agenda eventi

<<  Ottobre 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Prossimi eventi

No current events.

Visitatori online

 26 visitatori online