Pubblicato il DLgs che riordina la normativa sui materiali di moltiplicazione della vite

Si è concluso, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legislativo n.16 del 2 febbraio 2021, il percorso che ha portato al riordino delle norme nel settore dei materiali di moltiplicazione della vite.
Il decreto era necessario per dare applicazione ai nuovi Regolamenti (UE) 2016/2031 e 2017/625, che definiscono il nuovo regime fitosanitario europeo, caratterizzato da un approccio armonizzato, dallo stesso livello di protezione fitosanitaria in tutta l’Unione, nonché da condizioni di parità per tutti gli operatori ed i produttori commerciali dell’UE.
Il Decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie Generale, n.45 del 23 febbraio 2021 e reca "Norme per la produzione e la commercializzazione dei materiali di moltiplicazione della vite in attuazione dell'articolo 11 della legge 4 ottobre 2019, n.117, per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/2031 e del regolamento (UE) 2017/625".
Il DLgs n.16 abroga diverse normative fra cui lo storico DPR 1164/69, diventando la nuova normativa di riferimento per il vivaismo viticolo italiano, entrerà in vigore il 10 marzo 2021.
Per leggere il decreto effettuare il download del file PDF del testo >>> CLICCANDO QUI <<<
Pagina realizzata in collaborazione con  miva_40-40 Moltiplicatori Italiani Viticoli Associati

Agenda eventi

<<  Maggio 2021  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Prossimi eventi

Visitatori online

 18 visitatori online